Scheda film

Piazza Tiburtino III

Sinossi

Dal 1936 ai giorni nostri il Tiburtino III è molto cambiato ma, tra gli enormi volumi di cemento che ne disegnano oggi il profilo, si può ancora intravedere la continuità di una preziosa memoria collettiva. Attraverso un lungo lavoro di interviste sul posto, un gruppo di ricerca ha cercato di ricostruire l'evoluzione del rapporto tra questa comunità e il suo territorio nel corso del tempo.

Il film racconta una singolare storia collettiva, scandita dalle lunghe lotte per la casa e per la dignità che nel tempo hanno modificato lo spazio e la vita delle persone. E proprio nello spazio sono raccolti i racconti di questa epopea, iniziata nei lotti di una borgata che non esiste più e giunta tra i palazzi di un quartiere moderno, in una grande piazza pubblica che ancora non esiste.

Dal nostro archivio

Inshallah Beijing!

di e
Italia, 2008 (54 min)

Ghadir sogna che qualcuno le compri delle scarpe da corsa. Nader si allena sperando che un missile...

Nach Dresden

di
Italia, 2006 (65 min)

Hermann è un professore universitario newyorkese, ebreo tedesco, nato nel 1930, fuggito negli...

My Makhzen and Me

di
Marocco, 2012 (43 min)

Nell’estate del 2011, Nadir Bouhmouch, uno studente marocchino, torna da San Diego (California)...

Jazz Cosmopolitanism in Accra, Ghana: A Por Por Funeral for Ashirifie

di
Stati Uniti, 2009 (60 min)

La musica Por Por prende il nome dal suono dei vecchi clacson a trombetta che si trovavano un po'...

© Università degli Studi di Milano 2013