Scheda film

Djuma

Sinossi

Djuma è un ragazzo selvaggio, allevato nella foresta da un branco di lupi. È attratto non tanto dalla vita di branco, anche se ne segue fino ad un certo punto le regole e l'organizzazione, ma dal richiamo della natura e della libertà.
Djuma e i lupi, che vivono ai margini di una città ormai degradata e quasi completamente abbandonata dall'uomo, decidono di cancellarla completamente, dandola alle fiamme. Ma il ragazzo selvatico non conosce il linguaggio dell'uomo e neppure sopporta il sistema strutturato del branco. Una piccola favola sul rapporto conflittuale tra le regole del "paesaggio" umano e il richiamo violento della natura.

Dal nostro archivio

Il paese dei bronzi

di
Italia, 2010 (41 min)

Riace, Locride. Famoso per il ritrovamento dei Bronzi nel 1972. Nel 1998 nello stesso mare approda...

Falck. Romanzo di uomini e di fabbrica

di
Italia, 2010 (52 min)

Attraverso il filo rosso delle testimonianze di famiglia e dei lavoratori della fabbrica si traccia...

Milano fa 90

di e e
Italia, 2013 (23 min)

La 90/91 è una linea di bus circolare in servizio 24 ore su 24 a Milano, affollata soprattutto da...

Il muro e la bambina

di
Italia/Francia, 2013 (55 min)

L’autrice parte per un viaggio alla (ri)scoperta di quei territori comuni alla sua memoria e a...

© Università degli Studi di Milano 2021