Scheda film

In Utero Srebrenica

Sinossi

È nel buio della notte che Munira, scavando in silenzio, ricerca le ossa del figlio ucciso nel genocidio di Srebrenica. A volte, ancora oggi, in mezzo a un campo di patate, queste vengono fuori come oggetti misteriosi a cui ogni madre si lega per trovare finalmente pace, nell'orrore infinito di una guerra che, per quanto finita, continua nei cuori e negli occhi dei sopravvissuti. Aida è stata stuprata e d'allora non può più diventare madre, Hajra, sfidando le mine, ha ritrovato un teschio e d'allora crede che appartenga al figlio. Queste sono solo alcune delle rughe di Srebrenica che compongono il forte panorama umano della maternità di un posto martoriato, in cui oltre i vincoli della scienza e della medicina, madri anziane e ferite si mettono continuamente in cammino con la speranza che anche un minimo frammento di ciò che hanno creato possa ridare loro il senso della vita.

Dal nostro archivio

Pamplona, me gusta!

di
Spagna, 2011 (11 min)

Una poetica combinazione di musica e immagini, il documentario ha il pregio di riuscire a...

Berlin Babylon

di
Germania, 2001 (88 min)

Il film/saggio di Hubertus Siegert racconta la città-cantiere Berlino dal punto di vista degli...

Souvenir of Canada

di
Canada, 2005 (70 min)

Presentato al Vancouver International Film Festival del 2005, “Souvenir of Canada” articola la...

Dal Profondo

di
Italia, 2013 (72 min)

Una lunga notte senza fine, senza stagioni, senza tempo. Un lavoro secolare che è orgoglio,...

© Università degli Studi di Milano 2013