Scheda film

Via Anelli. La chiusura del ghetto

Sinossi

Il Complesso Serenissima in Via Anelli a Padova è un quartiere privato costruito alla fine degli anni ’70, progettato come residenza universitaria. Negli anni ‘90 gli inquilini italiani se ne vanno, lasciando il posto agli immigrati arrivati in città in cerca di lavoro. Sovraffollamento, degrado e criminalità trasformano quindi il Complesso Serenissima in quello che per tutti ora è il ghetto di Via Anelli: 6 palazzine ormai fatiscenti. Nel 2005 l’amministrazione comunale decide di riqualificare la zona nonostante l’opposizione dei proprietari, tutti italiani, e saranno necessari più di 2 anni di lavoro per chiudere definitivamente le palazzine e trasferire i 600 inquilini in case più dignitose. Il lavoro degli operatori, impegnati nel trasferimento degli abitanti, si mescola alle voci degli immigrati che raccontano la quotidianità.

Dal nostro archivio

L’orchestra in Via Padova

di
Italia, 2012 (45 min)

Kristina: la violinista, Ablo: il percussionista, Massimo: il direttore dell'Orchestra, Tatiana: la...

I have always been a dreamer

di
Stati Uniti, 2012 (78 min)

Quanto influiscono i modelli produttivi nel modificare i parametri di un paesaggio urbano e di una...

New York Framed

di
USA, 1986 (78 min)

Con un gioco di parole che a prima vista potrebbe sembrare banale, si può dire che l’immagine...

Floating Life

di
Cina, 2005 (93 min)

Il film affronta il problema dei cosiddetti “lavoratori migranti” (mingong) seguendo per tre...

© Università degli Studi di Milano 2021