Scheda film

Aquiloni controvento

Sinossi

«L’aquilone controvento è uno che va controvento, contro tutti, contro la maggioranza… e forse questo mi credevo di essere io». Questo dice di sé Francesco Nex, pittore valdostano nato “altrove” che alle soglie dei novant’anni racconta la sua storia e la sua vita, i suoi conflitti, la sua arte. Le sue riflessioni prendono avvio da una camminata tra le case delle sue montagne: «La valle va percorsa a piedi, per colli…». È un riconoscere il buon gusto e l’armonia delle antiche case di pietra e denunciare l’imbruttimento del moderno che i suoi occhi ammalati, ormai, non vedono più. Un viaggio nella vita di questo artista per rincorrere il suo ultimo grande sogno.

Dal nostro archivio

Milano Centrale

di
Italia, 2007 (59 min)

La Stazione Centrale è come un polo attorno a cui gravitano ogni giorno centinaia di persone che...

Beijing taxi

di
Italia, 2009 (80 min)

Mancano solo due mesi alle Olimpiadi e Pechino affronta gli ultimi preparativi per il grande gala....

Mémoires d’ immigrés. L’héritage maghrébin

di
Francia, 1997 (160 min)

Un documentario, articolato in tre parti (I padri, Le madri, I bambini) che lascia parlare i...

Al Hayt

di
Libano, 2013 (24 min)

Nei sobborghi di Beirut, durante la guerra civile, la mia famiglia e i vicini erano soliti...

© Università degli Studi di Milano 2013