Scheda film

Barcelona en dos colors

Sinossi

Barcellona, luglio 2010. Il Tribunal Constitucional di Madrid rifiuta lo Statuto Autonomo della Catalogna: le aspirazioni politiche, linguistiche e nazionali del popolo catalano vengono notevolmente ridimensionate. Per le strade della città di Gaudì esplode l’euforia indipendentista: si svolgerà infatti il 10 luglio una grande manifestazione di protesta per l’autodeterminazione. Negli stessi giorni, la nazionale spagnola di calcio percorre il suo cammino trionfale ai mondiali in Sudafrica. L'accesso alla finalissima viene conquistato grazie al goal di un catalano, Carles Puyol, e si giocherà l’11 luglio. Il regista accompagna lo spettatore in un viaggio fra le diversità, le contraddizioni e le intolleranze sopite di una città in due colori.

Dal nostro archivio

Novaja Moskva

di
Russia, 1938 (100 min)

Il film Novaja Moskva si inserisce nel discorso della riprogettazione della capitale sovietica...

Four Cowards

di
Cina, 2011 (25 min)

Una madre e una figlia denunciano a un giornalista di essere perseguitate da strane presenze ma non...

¿A Dónde Voy Yo?

di e
Spagna, 2009 (38 min)

Gli investimenti pubblici di riabilitazione di ampie zone urbane del centro di Siviglia in...

Fukushima: memories of the lost landscape

di
Giappone, 2011 (109 min)

A un mese dallo tsunami che ha colpito il Giappone nel 2011, il regista Matsubayashi si reca nella...

© Università degli Studi di Milano 2021