Scheda film

Barcelona en dos colors

Sinossi

Barcellona, luglio 2010. Il Tribunal Constitucional di Madrid rifiuta lo Statuto Autonomo della Catalogna: le aspirazioni politiche, linguistiche e nazionali del popolo catalano vengono notevolmente ridimensionate. Per le strade della città di Gaudì esplode l’euforia indipendentista: si svolgerà infatti il 10 luglio una grande manifestazione di protesta per l’autodeterminazione. Negli stessi giorni, la nazionale spagnola di calcio percorre il suo cammino trionfale ai mondiali in Sudafrica. L'accesso alla finalissima viene conquistato grazie al goal di un catalano, Carles Puyol, e si giocherà l’11 luglio. Il regista accompagna lo spettatore in un viaggio fra le diversità, le contraddizioni e le intolleranze sopite di una città in due colori.

Dal nostro archivio

The Solitary Life of Cranes

di
UK, 2008 (27 min)

In parte sinfonia della città, in parte poesia visuale The Solitary Life of Cranes esplora la vita...

Alisya nel paese delle meraviglie

di
Italia, 2009 (38 min)

A Cinquina, recente periferia di Roma, c’è una realtà del tutto simile alle banlieues parigine....

Tough it out. One year after the 2011 Great Sanriku Tsunami

di
Giappone, 2012 (99 min)

Immediatamente dopo il terremoto del 2011, una troupe della Mainichi Broadcasting lascia Osaka per...

Gut Renovation

di
Stati Uniti, 2012 (81 min)

Girato nel corso di molti anni, Gut Renovation è un ritratto caustico della demolizione e della...

© Università degli Studi di Milano 2013