Scheda film

Magari le cose cambiano

Sinossi

Neda, di 50 anni,é una "romana de roma", cresciuta negli anni '60 a due passi dal Colosseo. Oggi però vive a Ponte di Nona, non più a Roma, ma nel cuore delle "nuove centralità" alla periferia della città. Ci è arrivata nel 1995 con un figlio di 15 anni e uno di 3 mesi, mandata dal Comune, in una casa popolare vinta per bando, dopo anni di occupazioni.

Sara invece, figlia di una pugliese e di un egiziano, di 18 anni, a Ponte di Nona ci è cresciuta, ed è una delle pochissime ragazze che ha avuto la possibilità di andare al liceo.

Sara e Neda ci conducono in una sorta di autoinchiesta su quali siano le dinamiche di interesse e di potere che segnano le vite quotidiane di migliaia di cittadini come loro.

Dal nostro archivio

Milano Centrale

di
Italia, 2007 (59 min)

La Stazione Centrale è come un polo attorno a cui gravitano ogni giorno centinaia di persone che...

Il muro e la bambina

di
Italia/Francia, 2013 (55 min)

L’autrice parte per un viaggio alla (ri)scoperta di quei territori comuni alla sua memoria e a...

Suite Habana

di
Cuba, 2003 (80 min)

Un giorno qualsiasi di alcuni abitanti dell'Havana, presi a caso, per raccontare come vivono queste...

Profughi a Cinecittà

di
Italia, 2012 (52 min)

Il film racconta la trasformazione subita da Cinecittà negli anni che vanno dal 1943 al 1950,...

© Università degli Studi di Milano 2013