Scheda film

Entroterra Giambellino

Sinossi

Lotta armata, banditi, osterie, immigrati, ma anche integrazione, speranza, solidarietà. Storia veloce e intensa, quella del Giambellino, Milano. Un quartiere giovane, con tutte le virtù e difetti dell'adolescenza, che fino al 1925 non era che una distesa di campi. Cantato, nella ballata del Cerutti, da Giorgio Gaber, primo successo nel 1961 di un abitante del Giambellino. “...e il suo nome era Cerutti Gino, ma lo chiamavan Drago”. Drago come un animale che incute rispetto e timore.
In un anno di lavoro nel quartiere condotto alternando formazione e ricerca sul campo, il collettivo immaginariesplorazioni – composto da circa 40 giovani (del quartiere e non) – ha realizzato questo film inchiesta, uno spaccato spazio-temporale delle varie realtà di un microcosmo assolutamente unico.

Dal nostro archivio

Berlin Babylon

di
Germania, 2001 (88 min)

Il film/saggio di Hubertus Siegert racconta la città-cantiere Berlino dal punto di vista degli...

Città slow: Castelnuovo nè Monti

di
Italia, 2012 (17 min)

La nostra è un’epoca in cui con molta semplicità è possibile scaricare da internet saperi,...

The Solitary Life of Cranes

di
UK, 2008 (27 min)

In parte sinfonia della città, in parte poesia visuale The Solitary Life of Cranes esplora la vita...

Nomos

di
Italia, 2012 (29 min)

Con il termine metropoli indichiamo qualcosa di sostanzialmente eterogeneo rispetto al concetto di...

© Università degli Studi di Milano 2021