Scheda film

Fotogramas Soltos das Lisboas de Cardoso Pires

Sinossi

Fotogramas Soltos das Lisboas de Cardoso Pires (Fotogrammi sparsi delle Lisbone di Cardoso Pires) è stato prodotto dalla Videoteca Municipal de Lisboa in occasione delle celebrazioni per il decimo anniversario della morte di José Cardoso Pires (1925-1998), uno dei massimi esponenti della narrativa portoghese della seconda metà del ‘900, autore di romanzi, opere teatrali, saggi, cronache giornalistiche e della guida geo-letteraria Lisbona. Libro di Bordo: voci, sguardi, memorie (ed. it. Feltrinelli, 1997).

Il documentario, realizzato da António Cunha (direttore della Videoteca), alterna una serie di brani estratti da Lisbona. Libro di Bordo, che vengono letti o recitati, sullo sfondo dei luoghi cittadini in essi descritti, da alcuni amici illustri dello scrittore in rappresentanza di varie generazioni della cultura portoghese (la scrittrice Lídia Jorge, i poeti Manuel Alegre e Pedro Tamen, i fadistas Carlos do Carmo e Camané, il regista Fernando Lopes).

L’opera di José Cardoso Pires e questo cortometraggio testimoniano che Lisbona appartiene ormai alle città letterarie, ed è equiparabile, per fascino evocativo, alla Praga di Kafka o alla Dublino di Joyce. (V.R.)

Dal nostro archivio

The Socialist, the Architect and the Twisted Tower

di
Svezia, 2005 (59 min)

La storia controversa della costruzione del Turning Torso di Malmö, il più alto grattacielo di...

Mémoires d’ immigrés. L’héritage maghrébin

di
Francia, 1997 (160 min)

Un documentario, articolato in tre parti (I padri, Le madri, I bambini) che lascia parlare i...

Doble Forza. Re:centering Periphery 01. Alamar. Cuba

di
Italia, 2008 (30 min)

Alamar è una nuova città costruita alla periferia dell’Avana negli anni ’70 con rudimentali...

Trasformazioni Urbane / Orto Diffuso

di
Italia, 2012 (10 min)

Il film è frutto di un reportage alla scoperta dei giardini comunitari europei, una nuova forma di...

© Università degli Studi di Milano 2021